Aveva ingerito marijuana lasciata in giro dai genitori, mamma e papà a processo

di Redazione #Perugia twitter@perugianewsgaia #Cronaca

 

Avevano incoscientemente lasciata marijuana a portata del loro figlio in tenera età e questi l’aveva ingerita. I medici l’avevano salvato per miracolo. Mamma e papà sono ora accusati dalla procura di Perugia di “lesioni personali colpose“. Lo scrive Perugia Today.

Secondo il pubblico ministero i genitori sarebbero responsabili dei fatti perché perché per “imprudenza e negligenza” avrebbero lasciato la droga alla portata del bambino senza vigilare sulla possibile ingestione da parte del piccolo della sostanza. Per il piccolo è stato nominato dal tribunale di Perugia un curatore per tutelarne gli interessi. I fatti risalgono al giugno 2019.

 

(10 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: